martedì 29 luglio 2014

"La lista dei miei desideri" di Lori Nelson Spielman.

"FAI OGNI GIORNO QUALCOSA DI CUI HAI PAURA"
ELEANOR ROOSVELT


Brett è una giovane e ricca trentaquattrenne ancora molto scossa per la morte della madre, proprietaria di una famosa industria cosmetica. Durante la lettura del testamento Brett scopre con sua grande sorpresa che la madre, con la quale aveva un magnifico rapporto, l'ha esclusa dall'eredità, preferendole i fratelli e la cognata. Sconvolta viene messa al corrente dall'avvocato Brad, che potrà avere la sua eredità soltanto se esaudirà un particolare desiderio della madre: nel giro di tredici mesi dalla lettura del testamento Brett dovrà riuscire a realizzare la sua lista dei desideri, che lei stessa ha compilato ancora adolescente. 
La ragazza dovrà correre contro il tempo per esaudire quella lista e la volontà della madre, riuscirà a cambiare ed a ritrovarsi come donna e come figlia intessendo amicizie e rapporti con l'altro sesso a volte anche fallimentari. La sua vita verrà irrimediabilmente sconvolta dalle conseguenze delle sue azioni, ma non sarà certo uno sconvolgimento negativo.


Questo romanzo l'ho scoperto grazie ad Instagram ed ai meravigliosi scambi che ho scoperto con delle ragazze che, come me, leggono molto ed hanno un blog o un sito di libri. In particolare @jes_hs (la trovate così su instagram) me lo ha vivamente consigliato. Ed io la ringrazio....anzi, se passi da qua ti ringrazio davvero di cuore.
Ho divorato il romanzo in quattro (4) giorni e la sera dovevo costringermi a mollare il kindle paperwhite altrimenti al mattino non mi sarei svegliata. 
Ho trovato originale la storia ed il suo intreccio, il continuo mutamento di Brett e le sue scelte, a volte forse un po' troppo da "cocca di mamma". Ma mi è risultata simpatica, genuina. Dietro all'apparenza di ragazza snob si nasconde in realtà un cuore d'oro, una ragazza che non si è dimenticata di essere ancora bambina. La scrittrice riesce a farci correre nella lettura così come Brett corre dietro alla realizzazione della lista. E' un su e giù di emozioni ed interrogativi, ed io, a dirla tutta, mi sono ritrovata spesso a pensare se davvero lei stesse facendo la scelta giusta. Una frase mi ha colpito molto:

"In giro ci sono tanti infelici che hanno accantonato i loro bisogni. Cercare l'amore ci rende vulnerabili. E solo le persone sane possono permettersi di essere vulnerabili."

Se apriamo il cuore all'amore, la nostra vulnerabilità svanisce, perchè è la paura del fallimento che ci impedisce di fare una scelta anziché un altra. Permettiamo a noi stessi di essere vulnerabili, solo così possiamo scoprire quanto amore in realtà ci stava aspettando. 

"Continua a importi di fare cose che ti spaventano, cara. Assumiti questi rischi, e osserva come va a finire, perchè sono queste le cose che rendono il nosrto viaggio degno di essere vissuto."

Date retta a me, correte con Brett, Brad, Jay e Joad, Catherine, Shelley, il "bellissimo" Herbert ed il misterioso uomo in Burberry: alla fine della corsa saprete che il premio finale vale molto più di un'immensa eredità.

Buona Lettura, ADRY!

6 commenti:

  1. Sei stata molto gentile a ringraziarmi per averti suggerito questa lettura!!!
    Ottima recensione, ottime descrizioni :)
    Jess ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Jess, spero che continui questo scambio di letture ed opinioni..💙

      Elimina
  2. Io non ho il kindle arghhh!!!!
    Il tuo riassunto mi è piaciuto parecchio, incentiva l'acquisto...devo trovare il modo di scaricarlo. Una app, qualcosa che mi permetta di leggere sul cell non esiste???
    grazie dell'invito alla lettura :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo libro lo trovi tranquillamente cartaceo, altrimenti scarichi l'applicazione di Lettura kindle da Amazon, sia su cellulare che su PC o tablet. Un abbraccio💙

      Elimina
  3. C'è o ci sarà un seguito a questo libro? Amo il personaggio dell'uomo in Burberry
    e ho amato ancor di più il pezzo della marsupioterapia e stato uno dei più emozionanti di tutti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao cristina , benvenuta e scusa il ritardo nella risposta. io ho amato molto questo libro, ha una trama davvero originale e spero davvero che abbia un seguito perchè l'uomo in Burberry è davvero l'uomo che tutte noi aspettiamo dietro l'angolo!

      Elimina

Tu porti il caffè, io mi fermo ad ascoltarti.